venerdì 25 gennaio 2013

Rumori e boati misteriosi, in Canada esplode il caso

Qualcuno lo descrive come il boato di un aereo che vola a bassa quota. Altri lo paragonano ai toni più profondi di un cantante in stile Barry White. Anche se, a volte, diventa più intenso e martellante, quasi fosse musica house. In ogni caso, il ronzio che tormenta gli abitanti di Windsor, una cittadina canadese a poca distanza dal confine statunitense e da Detroit, li fa facendo letteralmente impazzire.

Le antenne che registrano gli strani rombi di Windsor
Si torna così a parlare di questi strani rumori che ormai da vari anni compaiono dal nulla in varie parti del mondo, con caratteristiche spesso simili e con spiegazioni, per ora, poco convincenti. Rombi, boati, squilli, sibili, echi…

domenica 6 gennaio 2013

Esperimento di Philadelphia: retroscena di un insabbiamento riuscito a metà

L'esercito americano ha speso cifre incalcolabili per sviluppare armamenti di guerra: armi laser, motori nucleari, aerei ipersonici, macchine talmente incredibili da sembrare fantascienza. Per questo, quando si parla di eventi apparentemente impossibili, avvenuti in basi militari, ci si assicura che non sia vero?
Una storia in particolare ha stuzzicato la nostra fantasia, una storia che da oltre settant'anni rifiuta di cadere nel dimenticatoio. Potrebbe essere il più grande segreto militare di tutti i tempi: il teletrasporto di un intero cacciatorpediniere! La storia del "Philadelphia experiment".

Derinkuyu, l'antica città sotterranea costruita dagli extraterrestri per proteggere l'umanità da un disastro gloabale


Derinkuyu.jpg 
Da secoli si raccontano storie di grotte e tunnel nelle profondità della terra, passaggi sotterranei che conducono a regni di demoni e mostri.  È possibile che queste leggende nascondano una sorprendente verità?
Forse ci sono davvero luoghi misteriosi e inspiegabili sotto i nostri piedi, luoghi le cui origini potrebbero non essere di questo mondo.



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...