sabato 3 maggio 2014

PERICOLO IMMINIENTE ? I VERTICI DELLA NASA DANNO LA PRIORITA' ASSOLUTA PER IL RISCHIO DI IMPATTO DEGLI ASTEOROIDI



 La NASA attribuisce un'alta priorità sulla ricerca di oggetti Near-Earth Object (NEO) per  proteggere il nostro pianeta da loro. Infatti, l'agenzia sta lavorando con i nostri partner negli Stati Uniti e in tutto il mondo per rilevare la minaccia cosmica  e identificare il  NEO, in particolare quelli che potrebbero rappresentare una minaccia per le popolazioni umane.



La NASA sta studiando NEO dal 1970. Si tratta di asteroidi e comete che sono state spinse dall'attrazione gravitazionale dei pianeti vicini in orbite che permettono loro di entrare nella gravità della Terra. Composto principalmente di ghiaccio d'acqua con particelle di polvere incorporate, comete originariamente formate nel sistema planetario esterno freddo, mentre la maggior parte degli asteroidi rocciosi si  formarono nel sistema solare interno  nelle orbite di Marte e Giove.

Fondata nel 1998, Osservazioni NEO Program della NASA presso il quartier generale della NASA a Washington, è responsabile per l'impegno dell'Agenzia a trovare, il monitoraggio e la caratterizzazione NEO. Jet Propulsion Laboratory dell'agenzia, a Pasadena in California, dirige le operazioni quotidiane del programma.


Nel 2010, la NASA ha avuto il mandato del Congresso per scoprire almeno il 90 per cento degli asteroidi piu' grandi  di 1 chilometro, e ora sta lavorando sodo per trovare NEO più piccoli.  Il programma spaziale nazionale della  NASA evidenzia la capacità di perseguire , in collaborazione con altri dipartimenti, agenzie e partner commerciali, per individuare, monitorare, catalogare e caratterizzare NEO. Per fare ciò, il bilancio NEO della NASA è notevolmente aumentato da $ 4 milioni a $ 40 milioni.





Un gruppo di NEO Impact lavoro, che comprende la NASA e la Federal Emergency Management Agency (FEMA), si sta formando a rivedere i piani di risposta alle catastrofi per gli scenari di impatto NEO. NASA e FEMA  ha creato una simulazione per  un NEO-impatto nel dicembre del 2013
Observation Program della NASA NEO è anche un membro chiave del Asteroid Internazionale Warning Network (Iawn),  lo scorso anno presso la raccomandazione del Comitato delle Nazioni Unite sull'uso pacifico del Outer Space (ONU COPUOS). In risposta alle raccomandazioni COPUOS delle Nazioni Unite, le agenzie spaziali stanno creando una sezione  Missioni Planning del Gruppo consultivo per esaminare le opzioni per la difesa planetaria contro i potenziali impatti NEO con la Terra.
NASA ei suoi partner stanno lavorando non solo sulla terra ma nello spazio a cercare e studiare i NEO.
Il concetto di questo programma  mostra il Wide-field Infrared Survey Explorer, o WISE veicoli spaziali, nella sua orbita attorno alla Terra.  Nel 2013, la missione è stata  approvata dal Governo in modo che la NASA potesse dare  la caccia agli  asteroidi e comete in un progetto chiamato NEOWISE.




 Il programma l Wide-field Infrared Survey Explorer, o WISE veicoli spaziali, nella sua orbita attorno alla Terra. Nel 2013, la missione è stato portato fuori dal letargo a caccia di altri asteroidi e comete in un progetto chiamato NEOWISE.
Della NASA Near-Earth Object Wide-field Infrared Survey Explorer (NEOWISE) navicella ha fatto il sondaggio più preciso per data di distribuzione delle dimensioni dei NEO. Nel 2016, la NASA lancerà la sua interpretazione Origins-Spectral Resource Identification Security regolite Explorer (OSIRIS-Rex), veicolo spaziale per raccogliere un campione da un asteroide di 1.760 piedi (500 metri) di diametro chiamato Bennu. OSIRIS-Rex tornerà il campione sulla Terra per lo studio dettagliato.





Nel 2013 la NASA ha annunciato la sua iniziativa Asteroide, che include una missione audace per identificare, catturare e trasferire un asteroide attraverso il reindirizzamento Missione Asteroid, e l'asteroide Grand Challenge per trovare tutti gli asteroidi che possano  minacciare  la popolazione umana e sapere cosa fare di loro. Il programma NEO è una parte fondamentale dell'iniziativa Asteroid.
Il programma Osservazioni NEO espansione, la missione OSIRIS Rex e l'impegno alla ricerca di nuove e innovative soluzioni a questo problema globale contribuirà anche ad informare la scienza della NASA, la tecnologia e gli sforzi di esplorazione umana per raggiungere l'obiettivo del presidente Obama di inviare esseri umani su un asteroide entro il 2025 e poi su Marte nel 2030.


Video streaming by Ustream







 Fonte nasa.gov




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...